Notizie Locali Sanità

Pronto Soccorso di Bibbiena in piena attività nella sede provvisoria

Da ieri si lavora nelle sale ex Endoscopia. Lunedì partirà il cantiere per la piastra dell’emergenza

Print Friendly and PDF

Il Pronto Soccorso dell’ospedale di Bibbiena  si è spostato da ieri nei locali dell’ex Endoscopia per consentire i lavori di realizzazione della piastra dell’emergenza, che partiranno lunedì 26 agosto. Fino a dicembre, quindi, per gli utenti l’unico accesso al Pronto Soccorso sarà dal lato Dialisi.  La viabilità e i parcheggi intorno all’ospedale sono supervisionati da carabinieri in congedo e da volontari della Misericordia, impegnati per l’intera giornata nel gestire i flussi, evitare parcheggi selvaggi o attività di carico e scarico laddove non sia possibile. Il tutto, per agevolare il lavoro dei mezzi dell’Emergenza, per aiutare i cittadini e per risolvere eventuali problematiche.  A loro va il ringraziamento della Direzione di Presidio.  “Stanno svolgendo un lavoro importante, che ci dà una grossa mano – spiega Claudio Cammillini, responsabile dello stabilimento – Per il nostro ospedale questi lavori rappresentano un traguardo di tutto rilievo e non rinviabile. Certo, spostare un Pronto Soccorso non è affatto semplice ma stiamo garantendo l’attività nel miglior modo possibile, con tutta la professionalità dei nostri operatori”.

Redazione
© Riproduzione riservata
23/08/2019 14:45:40


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Sanità

Salute Mentale, open day a Città di Castello >>>

Giornata mondiale della vista, visite gratuite messe a disposizione dalla Asl >>>

Boom di nascite all'ospedale di Arezzo: 12 in appena sette ore >>>

Un milione di euro per aggiornare le due risonanze del San Donato di Arezzo >>>

Nefrologia narrativa, premiati i medici della Usl Umbria 1 >>>

La CRT assume un logopedista a tempo indeterminato >>>

Gara di generosità per l’ospedale di Città di Castello >>>

Traumatologia sportiva, parte l’attività ambulatoriale al San Donato >>>

La Radioterapia del Valdarno tra aggiornamenti e nuove sfide >>>

Arezzo: Una preospedalizzazione rinnovata per 200 pazienti a settimana >>>