Sport Locale Atletica (Locale)

Podismo: tris di Lorenzo Vergni al trofeo Fratres Città di Anghiari

In campo femminile, vittoria per Elena Canuto

Print Friendly and PDF

Lorenzo Vergni (nella foto) ha vinto la edizione del Trofeo Fratres Città di Anghiari, corsa podistica organizzata dal Gruppo Donatori di Sangue Fratres Anghiari che si è svolta stamattina nel paese tiberino, all’interno della 21° Festa Estiva del Donatore. Il forte atleta della Tiferno Runners ha concesso il tris consecutivo dopo i successi centrati nel 2017 e nel 2018 e lo ha fatto staccando prima della salita finale Tartaglini, Graziani e Cardelli, che assieme a lui avevano guidato la competizione nei primi 9 km. Tra le donne trionfo invece di Elena Canuto dell’Atletica il Castello. La gara riservata agli adulti è scattata alle 9:00 da Piazza Baldaccio e si è sviluppata negli 11 km del Circuito dei Mulini, nelle strade della Battaglia di Anghiari, per risalire verso le mura antiche e chiudersi nel centro storico. Al via 148 atleti per la competitiva (inserita nel GP Altotevere e nel GP Policiano), più una ventina di partecipanti alla passeggiata ludico-motoria e gli oltre 30 bambini che si sono cimentati nelle competizioni giovanili.

IL RACCONTO DELLE GARE E LE PREMIAZIONI

La gara degli assoluti è stata intensa e combattuta. A tagliare per primo la linea del traguardo posto in Piazza Baldaccio è stato Lorenzo Vergni. Il portacolori della Tiferno Runners ha allungato il passo in compagnia di Tartaglini, Graziani e Cardelli e ha poi staccato i rivali intorno al 9° chilometro, guadagnando quel vantaggio che si è rivelato decisivo ai fini del successo finale. Vergni ha vinto il 7° Trofeo Fratres Città di Anghiari in 37’53” (51” meglio dello scorso anno), con un passo da 3’27” a chilometro. A seguire quattro atleti dell’UP Policiano: Alessandro Tartaglini 2° in 38’25”, Emanuele Graziani 3° in 38’59”, Giuseppe Cardelli 4° in 39’27” e Michele Pastorini 5° in 41’19”. A completare la “top ten” Lorenzo Bucca (Il Fiorini), Luca Banelli (Podistica Il Campino), Stefano Bettarelli (UP Policiano), Giacomo Ragazzini (UP Policiano) e Alessandro Grandi (Edera Atletica Forlì). Lorenzo Vergni ha scritto il suo nome nell’albo d’oro del Trofeo Fratres Città di Anghiari per il 3° anno consecutivo. Prima di lui a vincere questa prestigiosa gara erano stati Alessandro Annetti (2013), Alessandro Porazzini (2014), Cristian Marianelli (2015) e Attilio Niola (2016).

Tra le donne si è imposta Elena Canuto che ha concluso la gara in 46’06” (ritmo da 4’12” a chilometro). La podista classe 1994 dell’Atletica Castello ha scritto per la prima volta il suo nome nell’albo d’oro della corsa di Anghiari dopo il tris di Paola Garinei, il bis di Roberta Belardinelli e la vittoria centrata lo scorso anno da Federica Poesini. 2° posto per l’atleta di casa Valeria Olandesi de La Battaglia Runners Anghiari in 47’01”, 3° per Roberta Belardinelli della Filirun Team in 47’16”.

Il Trofeo Adriano Giorni, istituito in memoria dell’indimenticabile ex podista anghiarese è stato consegnato a Giorgio Fosi (UP Policiano) in quanto atleta più esperto capace di concludere la prova (76 anni compiuti il 5 maggio), mentre il Memorial Aldo Boncompagni è andato a Pamela Rossi del Comitato Organizzatore. Tutti i risultati della competizione riservata agli adulti (piazzamento e tempo) nel sito www.dreamrunners.it.

 

LE GARE DEI BAMBINI E LA DONAZIONE DEL SANGUE

A concludere il programma di questa intensa giornata di sport sono state le competizioni giovanili che hanno colorato a festa Piazza Baldaccio e le strade del centro storico. Oltre una trentina i bambini e le bambine di varie età che si sono cimentati in diverse distanze e che hanno festeggiato l’evento aggiudicandosi una bella medaglia. Nel corso della mattinata si è svolta anche la camminata ludico-motoria sulla distanza di 7 km che ha visto al via un buon numero di partecipanti.

Il Trofeo Fratres Città di Anghiari anche nella sua 7° edizione si è confermato gara di grande richiamo per gli appassionati di podismo di tutto il territorio. Merito di un percorso duro ed affascinante e dell’organizzazione curata dal Gruppo Donatori di Sangue Fratres Anghiari. Importante il sostengo degli sponsor, l’impegno dei volontari e della Misericordia di Anghiari. La manifestazione sportiva è stata inserita nella 21° Festa Estiva del Donatore promossa dal Gruppo Donatori di Sangue Fratres, associazione che svolge una fondamentale opera di sensibilizzazione rispetto ad un tema importante, la donazione del sangue. L’incasso della giornata è stato interamente devoluto alla Caritas Parrocchiale.

LE DICHIARAZIONI DEI PROTAGONISTI

Lorenzo Vergni (vincitore competizione maschile). “Sono molto felice per questa 3° vittoria consecutiva ad Anghiari. Speravo di allungare la serie di successi, ma considerando la forza dei rivali pensavo che sarebbe stato molto difficile. Infatti è stata una gara dura e per questo motivo sono ancora più soddisfatto di questa affermazione. Il ritmo è stato alto fin dal via, ma stavo bene e così intorno al 9° chilometro ho allungato. E’ una corsa che mi si addice e mi sono presentato in buona condizione. E’ andata bene ed è stato emozionante arrivare da solo al traguardo”.

Elena Canuto (vincitrice competizione femminile). “Sono reduce da un infortunio e oggi ho visto che stavo bene quindi ho spinto al massimo e sono felice di aver conquistato la vittoria. Nella prima parte io e Roberta Belardinelli siamo andate dello stesso passo, poi ho accelerato restando da sola al comando. Una bella corsa così come bella anche se impegnativa è la salita che abbiamo affrontato nel finale per far ritorno nel centro di Anghiari”.

Carlo Leonardi (presidente Donatori di Sangue Fratres Anghiari). “La gara è stata ancora una volta bella ed emozionante con Anghiari che ha fatto come sempre da splendido sfondo alle prestazioni degli atleti: uomini e donne negli 11 km del Circuito dei Mulini e i bambini all’interno del nostro centro storico. Uno spettacolo assoluto in una giornata per noi molto importante. Le affermazioni di Vergni e Canuto portano prestigio alla nostra manifestazione ed i numeri confermano la buona riuscita. Siamo soddisfatti e ringrazio tutti coloro che ci hanno dato una mano, gli sponsor, gli atleti grandi e piccoli, i genitori e tutti i presenti e voglio sottolineare la valenza della giornata con l’incasso devoluto alla Caritas parrocchiale e la donazione del sangue sempre al centro dei nostri pensieri”.

Angela Cimbolini (Assessore Comune di Anghiari). “Complimenti a tutti i partecipanti in ambito maschile e femminile e anche ai bambini che hanno partecipato alle gare giovanili e complimenti soprattutto al Gruppo Donatori di Sangue Fratres Anghiari: per l’organizzazione di questa bella manifestazione e per tutto ciò che durante l’anno fa per un tema importante come quello della donazione del sangue”.

Redazione
© Riproduzione riservata
07/07/2019 16:51:43


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Atletica (Locale)

Successo per il Campionato Italiano dei Vigili del Fuoco di fondo su pista >>>

I Ragazzi dell’Alga EtruscAtletica sono i più veloci della Toscana >>>

Joshua Vagheggi è campione regionale di lancio del martello >>>

Ottimi risultati per la Libertas Città di Castello >>>

Federico Rubechini vince un oro ai campionati regionali di società >>>

Successo a Santa Maria degli Angeli la prima edizione del Trofeo Padre Ulisse >>>

L’Alga EtruscAtletica festeggia tre medaglie tra Faenza e Modena >>>

Graziani dopo Policiano fa il bis alle Vertighe >>>

Oltre 200 atleti al vai alla Corsa di Levane >>>

Podismo: tris di Lorenzo Vergni al trofeo Fratres Città di Anghiari >>>