Rubrica Lettere alla Redazione

Aumento bollette luce e gas insostenibili per tutti

Tra un pò la gente non pagherà più le bollette

Print Friendly and PDF

Mio babbo mi raccontava una storia che potrebbe andare bene proprio di questi tempi.

Un principe nei tempi passati aveva una vita piena di agi, ricchezze, spendaccione, aveva voglia di guerreggiare per apparire il più grande.

Aveva bisogno però di tanti soldi e in continuazione aumentava le tasse e i cittadini erano continuamente arrabbiati.(come oggi)

Il principe chiedeva ogni tanto all'esattore cosa diceva il popolo e l'esattore diceva che il popolo era arrabiato e piangeva e non ce la faceva più.

Il principe continuava così ad aumentare le tasse.

Un giorno il principe richiese all'esattore cosa dicesse il popolo per gli aumenti di tasse e l'esattore rispose che la gente aveva smesso di arrabbiarsi e rideva quanto gli si chiedevano gli aumenti. Il principe a questo punto chiese di diminuire le tasse in quanto la gente rideva quando si chiedeva loro di pagare le tasse. Erano finiti i soldi e dunque il popolo smise di pagare .

Oggi è lo stesso tra poco rideremo quando arrivano bollette a casa o aumenti di carburanti in quanto non saremmo più in grado di pagare e ne di fare benzina.

Non potranno così a milioni di persone chiedere di pagare tasse in quanto anche noi rideremo  e a voglia arrviare sansioni o quant'altro.rideremo di sicuro.

Bruno Tredici

Redazione
© Riproduzione riservata
03/02/2022 18:07:44


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Lettere alla Redazione

La trave e la pagliuzza >>>

Chiusura del reparto di Medicina all'Ospedale di Sansepolcro: no grazie, abbiamo già dato >>>

"No, non siamo d'accordo alla chiusura del reparto di medicina a Sansepolcro" >>>

Un ringraziamento ai Balestrieri di Sansepolcro >>>

La situazione di Viale Diaz a Sansepolcro non é più accettabile >>>

Don Stefano deve restare al suo posto >>>

Chiude a Sansepolcro il Forno Strivieri >>>

Cittadini onesti stritolati dal Superbonus >>>

Basta gettare fango sull'Istituto Fanfani Camaiti di Pieve Santo Stefano >>>

Inagibile l'edificio "Belvedere" a Pieve Santo Stefano >>>