Rubrica Lettere alla Redazione

Il coronavirus ci farà sprofondare in una recessione di entità incontrollabile

Un influenza in una Stato malato può fare danni irreversibili

Print Friendly and PDF

Il momento che stiamo vivendo in Italia, a seguito l’epidemia di coronavirus, ci farà, con molta probabilità, sprofondare in una recessione di entità incontrollabile. Inutile dire che il problema non doveva e non deve essere sottovalutato, ma sicuramente è stato gestito con i piedi dalla politica. La nostra economia era già con qualche guaio di salute sulle spalle: con un debito pubblico molto alto, una crescita vicino allo zero e una produttività molto bassa. Se un’influenza è facile prenderla ed è difficile smaltirla, pensiamo un po’ al coronavirus.

Z.B.

Redazione
© Riproduzione riservata
06/03/2020 17:41:20


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Lettere alla Redazione

Roberto Neri: "Assurdo lo slittamento temporale di 3 giorni da parte del governatore Rossi" >>>

I sussidi rivestono un ruolo vitale, ma non devono essere considerati sostitutivi del lavoro >>>

Non ci lasciate soli >>>

Non parlate del Covid-19 ma pubblicate solo notizie positive >>>

Lettera aperta al sindaco di Città di Castello >>>

"Dobbiamo riaprire il prima possibile: non lavoriamo a stretto contatto con il cliente" >>>

Lettera aperta al Sindaco Ghinelli e al suo (prossimo) avversario Ralli >>>

Il dopo Coronavirus rischia di essere devastante per l'Italia >>>

Sarà tutto come prima ma ci vorrà del tempo, secondo me molto tempo ma sarà come prima >>>

Imprenditore umbro scrive al premier Conte: "Ora basta sbagliare" >>>