Motori Moto

La Vespa Primavera fa 50 anni

Uscì nel 1968 per sostituire la Nuova 125

Print Friendly and PDF

Piaggio celebra i 50 anni della Vespa Primavera inaugurando due nuovi spazi del museo nati dal recupero e dal restauro dei siti industriali di Pontedera (Pisa). Con 250 modelli esposti disposti su oltre 5000 metri quadrati viene ripercorsa la storia del gruppo di cui fanno anche parte Aprilia, Gilera e Moto Guzzi fatta di navi, treni, aeroplani, auto, scooter e motociclette. È il più grande museo motociclistico d’Italia è uno dei più grandi d’Europa. Inaugurato nel Duemila, è stato visitato da 600 mila persone. La Vespa 125 Primavera uscì nel 1968 per sostituire la Nuova 125. Presentata l’anno prima al Salone del Motociclo di Milano nel 1967, l’anno seguente c’è il boom di vendite. Un motorino che piace molto ai giovani e agli universitari, impegnati nella contestazione contro i pregiudizi socio-politici, ma anche agli adulti. «Con Vespa si può», era lo slogan della campagna di comunicazione. I ragazzi vogliono «guardare avanti, lontano, essere un gruppo di amici che preparano la loro vita».

La Stampa
© Riproduzione riservata
07/05/2018 14:59:22


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Moto

Yamaha YZ 250F 2021, ecco come cambia >>>

Mv Agusta Superveloce 800 celebra il passato in chiave moderna >>>

Ducati, tutte le novità moto attese nel 2021 >>>

Lambretta LN 125 2011 >>>

VESPA 946 CHRISTIAN DIOR: una Special davvero speciale >>>

MV Agusta Brutale 800 Rosso EAS >>>

Ducati, il fatturato sale a 716 mln di euro >>>

KTM 450 SX-F Factory Edition 2020 >>>

Moto anni 70: Yamaha RD350 >>>

Facile e divertente, la Bmw R 1250 GS strizza l’occhio a tutti >>>