Sport Locale Motociclismo (Locale)

Montanari protagonista ad Anghiari nella 3° prova del Trofeo Enduro KTM

Nonostante la pioggia grande successo per la gara organizzata dal MC Adventures

Print Friendly and PDF

L’enduro è una disciplina sportiva per “uomini veri” e ad Anghiari ne abbiamo avuto la conferma. Il maltempo e la pioggia abbondante non hanno infatti fermato i 272 piloti presenti alla 3° prova del Trofeo Ktm, competizione di livello nazionale che si è disputata ieri nel borgo tiberino grazie all’organizzazione del Moto Club Adventures. Nonostante le pessime condizioni meteorologiche la gara si è svolta in modo regolare e ha regalato un grande spettacolo. Merito di tutti i partecipanti e soprattutto dei “ragazzi” del Moto Club Adventures che hanno saputo far fronte alle difficoltà con prontezza e bravura. È stata una gara bella ed intensa che ha tenuto con il fiato sospeso il pubblico e gli appassionati, presenti lungo il percorso nonostante la pioggia.

A vincere la 3° tappa del Trofeo Enduro Ktm è stato Tommaso Montanari. Il Campione Europeo è stato il migliore nel percorso caratterizzato da 6 prove speciali (3 volte il cross test “La Gioconda” che si è svolto nel fettucciato situato in località L’Invidiosa e 3 volte l’enduro test La Battaglia di Anghiari” che ha avuto luogo in località Libbiano) ed ha primeggiato con il tempo complessivo di 26’05”91. 2° posto in 27’25”90 per Carlo Oberto, 3° posizione in 27’26”86 per Lorenzo Petrarca. Premiati a fine giornata i migliori di tutte le categorie (in ambito maschile e anche femminile) dal pluricampione del mondo di enduro Giovanni Sala, dall’event manager di Ktm Italia Roberto Rossi, dal sindaco di Anghiari Alessandro Polcri e dal presidente del MC Adventures Roberto Senesi.

I complimenti sono doverosi non soltanto per i vincitori, ma per tutti i piloti che hanno partecipato e portato a termine la gara sfidando il maltempo e dimostrando quella caparbietà che caratterizza chi pratica questo sport. Tutti hanno sottolineato la bellezza dei percorsi e la bravura nel far fronte a queste condizioni atmosferiche dimostrata dal Moto Club Adventures Anghiari. “La pioggia ha messo a dura prova piloti ed organizzazione – ha sottolineato il presidente Roberto Senesi – ma siamo riusciti a portare a termine la gara e a permettere il regolare svolgimento delle prove speciali. Ringrazio di cuore tutti i componenti del Moto Club Adventures perché hanno fatto un lavoro immenso confermando ancora una volta di essere capaci, tenaci e di saper dare il massimo anche in condizioni difficili. Non è stato facile, ma ce l’abbiamo fatta e questa è per noi la soddisfazione più grande. Sono orgoglioso di essere il presidente di un gruppo così. Grazie anche a tutti coloro che hanno collaborato e a Ktm Italia per averci dato questa possibilità. Ospitare una competizione così importante è stato per noi un motivo di orgoglio e il gruppo dell’Adventures ha risposto nel modo migliore”.

Soddisfatto anche l’event manager di Ktm Italia Roberto Rossi. “In questa gara abbiamo avuto una dimostrazione lampante di cosa sia il vero enduro. È stata una giornata davvero impegnativa per gli organizzatori e per i partecipanti, ma tutto alla fine è andato bene e questo conferma l’importanza del lavoro di squadra. Merito di tutti perché vi assicuro che le condizioni erano molto difficili. Bravi i piloti e bravi i ragazzi del Moto Club Adventures che insieme ai componenti del nostro staff hanno dato il meglio per portare a termine la competizione. Voglio sottolineare non solo l’aspetto sportivo, ma anche le tante iniziative organizzate per il sabato che hanno permesso a tutti noi di scoprire e di apprezzare la bellezza di Anghiari”.

Tommaso Montanari alla fine delle premiazioni ha espresso la sua soddisfazione per questa bella ed importante affermazione. “Faccio i complimenti agli organizzatori perché nonostante la pioggia

sono riusciti a tirar fuori una bella gara, con percorsi interessanti e molto tecnici. Sono molto felice per la mia prestazione e per questa vittoria e devo dire che partecipare al Trofeo Ktm è sempre un piacere”. Montanari è il Campione Europeo ed è uno dei piloti più forti del panorama per ciò che riguarda l’enduro. Il suo successo ha portato quindi ulteriore prestigio alla prova che si è svolta ad Anghiari.

A proposito di fuoriclasse dell’enduro non poteva mancare una dichiarazione del pluricampione del mondo Giovanni Sala che è stato ad Anghiari nel fine settimana come testimonial Ktm Italia. “La gara è stata bella anche se complicata per via di pioggia e fango, una competizione vecchio stampa mi verrebbe da dire, di quelle che comunque restano dentro ad ogni partecipante. L’organizzazione è stata eccellente nel fronteggiare le varie difficoltà e i piloti lo sono stati allo stesso modo nel tirare fuori il meglio. È stato un weekend intenso quindi, caratterizzato anche dalla bella accoglienza che Anghiari ci ha riservato”.

Presente nei due giorni dedicati ai motori il sindaco di Anghiari Alessandro Polcri che ha messo in evidenza “l’eccezionale lavoro del Moto Club Adventures, capace di effettuare un ulteriore salto di qualità e di organizzare in modo puntuale e perfetto un evento tanto importante. Bello per il nostro paese ospitare una gara come il Trofeo Ktm, a livello sportivo ma anche turistico dato che numerosi sono stati i visitatori arrivati ad Anghiari in occasione di questa manifestazione”.

La 3° prova del Trofeo Enduro Ktm è stata organizzata dal Moto Club Adventures con la preziosa collaborazione della Federazione Motociclistica Italiana, del Campionato Italiano Enduro e di Ktm Italia, grazie al patrocinio della Provincia di Arezzo e del Comune di Anghiari, al sostegno di tutti gli sponsor, alla collaborazione con il Corpo Forestale dello Stato, con l’Arma dei Carabinieri, con la Polizia Provinciale e con la Polizia Municipale, con le Misericordie di Anghiari, Sansepolcro, Pieve Santo Stefano, Badia Tedalda e di 3 medici (uno dei quali a bordo di una moto per assicurare copertura in ogni tratto del percorso). Solo grazie all’impegno di tutti è stato possibile organizzare un evento di tale spessore.

Redazione
© Riproduzione riservata
20/05/2019 12:07:04


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Motociclismo (Locale)

Samuele Chiantini della Steels convocato in maglia azzurra >>>

Montanari protagonista ad Anghiari nella 3° prova del Trofeo Enduro KTM >>>

Ad Anghiari la 3° prova del Trofeo Enduro KTM nel weekend del 18 e 19 maggio >>>

Motociclismo, al via domani il Rally dell’Umbria >>>

La mototerapia in piazza a Castiglion Fiorentino >>>

Consegnata una pergamena a Samuele Pecorari >>>

Steels Motocross - Nota di chiarimento relativa a Samuele Pecorari >>>

Precisazione del presidente Roberto Senesi sul titolo regionale enduro >>>

Due giovani della Steels tra i Piloti di Interesse Nazionale >>>

Il tifernate Mauro Morvidoni terzo nel campionato italiano di cross per moto d’epoca >>>