Sport Locale Motociclismo (Locale)

La Steels Motocross in pista agli Internazionali d’Italia

Il team castiglionese aprirà il 2018 con Morgan Bennati in una delle gare più importanti d’Europa

Print Friendly and PDF

La Steels Motocross scende in pista per il primo appuntamento del 2018. La scuderia di Castiglion Fiorentino riaccende i propri motori domenica 18 febbraio in occasione della tappa di Mantova degli Internazionali d’Italia, il circuito premondiale più importante d’Europa a cui partecipano piloti del calibro di Tony Cairoli che, con nove titoli iridati, è tra i migliori centauri della storia del motocross. La Steels torna a gareggiare in questo contesto d’eccezione dopo tre stagioni d’assenza, fornendo la propria moto e le proprie competenze tecniche a Morgan Bennati per accompagnarlo all’esordio nella difficile categoria Mx125 Junior. Il giovane pilota aretino, nato nel 2004 ma già convocato in maglia azzurra, si è consolidato nelle ultime stagioni tra i più promettenti talenti del motocross italiano con ottimi piazzamenti nei vari campionati regionali e nazionali, dunque è pronto a vivere il grande salto agli Internazionali d’Italia per confrontarsi con alcuni dei più veloci coetanei del panorama mondiale. «La gara di Mantova - commenta Andrea Botti, patron della Steels, - rappresenta un impegno particolarmente difficile per Bennati che, dopo aver concluso il proprio percorso nel motocross giovanile, è pronto a confrontarsi con una categoria impegnativa come la Mx125. Il livello degli Internazionali d’Italia è altissimo ma gli ultimi mesi di allenamento hanno evidenziato una moto impeccabile e un pilota ben preparato: siamo entusiasti di vivere questa grande sfida di spessore mondiale».

La settimana successiva, domenica 25 febbraio, la Steels sarà impegnata anche nella prima prova del campionato regionale siciliano di motocross dove, al crossdromo di Noto, gareggerà con Eros Aricò. Il pilota del 2004, originario di Milazzo e vicecampione di Sicilia, si è affidato da questa stagione al team castiglionese che gli garantirà supporto e assistenza negli allenamenti e nella preparazione della moto, per permettergli di compiere il definitivo salto di qualità e per puntare alla vittoria del titolo. L’esordio stagionale di tutti gli altri piloti del Team Junior della Steels, infine, sarà domenica 4 marzo al circuito internazionale di Miravalle a Montevarchi, per la prima prova del campionato toscano e italiano: in questa gara saranno presenti Kevin Botti e Samuele Pecorari del 2006 nella categoria Mx85 Junior, e i nuovi innesti Davide Marcucci del 2007 e Gabriel Coppini del 2008 nella Mx65 Cadetti.

Redazione
© Riproduzione riservata
16/02/2018 09:49:23


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Motociclismo (Locale)

Samuele Chiantini della Steels convocato in maglia azzurra >>>

Montanari protagonista ad Anghiari nella 3° prova del Trofeo Enduro KTM >>>

Ad Anghiari la 3° prova del Trofeo Enduro KTM nel weekend del 18 e 19 maggio >>>

Motociclismo, al via domani il Rally dell’Umbria >>>

La mototerapia in piazza a Castiglion Fiorentino >>>

Consegnata una pergamena a Samuele Pecorari >>>

Steels Motocross - Nota di chiarimento relativa a Samuele Pecorari >>>

Precisazione del presidente Roberto Senesi sul titolo regionale enduro >>>

Due giovani della Steels tra i Piloti di Interesse Nazionale >>>

Il tifernate Mauro Morvidoni terzo nel campionato italiano di cross per moto d’epoca >>>